Grazie a tutti!

Ringraziare tutti coloro che hanno in qualche modo collaborato con la Proloco di Buonalbergo nella realizzazione degli eventi estivi è nostro dovere. La Proloco ha un obiettivo che vuole portare avanti: crescere e fare in modo che il nome Buonalbergo venga conosciuto e ricordato negli anni. Ciò non è possibile senza l’aiuto dei molti che, duramente e con il sorriso, hanno lavorato per la realizzazione dei vari eventi: #Jorit; Per le vie del centro Storico; Sagra de lo Ciammarruchiello; Ferragosto a lo Lommardo; Sagra de lo Mazzariello. Partiamo col ringraziare le Istituzioni di Buonalbergo: il Sindaco e l’Amministrazione comunale, l’Istituto Comprensivo “O. Fragnito” per il continuo supporto alla Proloco.
È nostro dovere ringraziare tutti gli Sponsor che, con il loro contributo economico, hanno permesso la realizzazione delle manifestazioni. L’evento svolto nel Centro Storico di Buonalbergo, ha visto partecipe tante persone che, con le loro passioni e mestieri, hanno messo in atto laboratori per grandi e piccini. Grazie alle scuole di Danza di “Anna Maria & Antonella Tranfaglia” e di Giselle Marucci per aver regalato tecnica, vivacità e amore per la danza ai tanti bambini. Grazie ad Alessia Belperio e alla sua grande passione per l’arte trasmessa attraverso la lavorazione della ceramica. Grazie ad Angela Martino con i suoi racconti sulle api e il miele, per aver dimostrato ai bambini che in fondo le api sono animaletti “dolci”. Grazie a Leopoldo Caggiano, figlio del vento, per aver raccontato con grande professionalità e passione il proprio sogno, divenuto ormai un lavoro. Grazie a Fernando Iorio e al #Gruppo Teatrale di Buonalbergo per aver recitato tanti “fatti e fattarielli” di Buonalbergo a chi, forse, non ne conosceva l’esistenza. Grazie al maestro di musica Luigi Giova, ormai parte integrante della Proloco. Infine, un grazie alla nostra Elodia Scarino: grazie a lei e al suo immenso amore per i libri, con la speranza di averlo in qualche modo trasmesso ai giovani buonalberghesi. Grazie a Donato Lombardo per aver regalato, anche quest’anno, una sua opera ad una persona di Buonalbergo: Elodia. Grazie al piccolo/grande #Leopoldo De Gregorio e il suo “organetto magico” per aver allietato il centro Storico. Grazie al Mister, Antonio De Nigris, per aver trasmesso, ancora una volta, l’amore per lo sport ai tantissimi bambini che hanno partecipato alle giornate dello sport. Grazie a Mirella Farina per aver truccato in maniera fantastica chi, nella giornata del 7 Agosto, si è fatto fotografare dall’artista Jorit per il concorso “Presta il tuo volto”. Riguardo ciò, inoltre, è nostro dovere ringraziare il Professore Giuseppe Leone per le tante iniziative culturali per promuovere il territorio di Buonalbergo e le sue meraviglie. Grazie ad Hermann Leone, per il lavoro svolto con la Proloco riguardo la grafica e la pubblicità degli eventi. Grazie a Jonathan De Sciscio per aver raccontato del suo lavoro innovativo, portando speranza ai tanti giovani che sono alla ricerca della propria strada; grazie anche a Francesco Panebianco, ormai adottato qui a Buonalbergo, per aver danzato con Giselle in una serata di Agosto dedicata a chi insegue il proprio sogno. Grazie a Pasqualina Antonaccio per aver mandato da Rimini oggetti fatti a mano, esposti nel Centro Storico. Grazie di cuore a chi, materialmente e duramente, ha lavorato in questi giorni con la Proloco: le ditte “Fratelli Minutella” e Coluccio Feliciano & Armando”; i ragazzi del Servizio Civile di Buonalbergo; gli instancabili giovani dell’EtnoFestival; gli operatori ecologici del Comune di Buonalbergo e Mauro Salvatore.
Ringraziamo il vicinato di Piazza Garibaldi, Piazza Michele de Juliis e del Centro Storico per aver aperto le porte delle proprie abitazioni alla Proloco, offrendo acqua fresca e supporto a tutti i volontari che, sotto il sole cocente di Agosto, hanno organizzato gli eventi. E’ a quest’ultimi che va il nostro #GRAZIE più grande: a chi ci segue e ci sostiene nelle nostre folli iniziative. Davvero la Proloco senza di loro non potrebbe andare avanti! I volontari, soci e non, sono stati davvero tanti: bambini, giovani, adulti, anziani. Ognuno, con il proprio spirito e bagaglio di esperienza, ha aggiunto un tassello a quello che era il progetto iniziale.
Con la speranza di non aver dimenticato nessuno, la Proloco vi da appuntamento a Dicembre con il nuovo progetto natalizio.
•Il Presidente Anna Leone e il Direttivo della Proloco Buonalbergo

 

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *